Domande frequenti

Di seguito trovate le domande frequenti che più mi vengono sottoposte dai clienti. Le ho raggruppate in questa pagina in modo che possano essere d’aiuto a chiunque avesse gli stessi quesiti.

1 – In cosa consiste il tuo servizio di gestione dei profili social?

La prima fra le domande frequenti più gettonate. Un social media manager è una figura chiave per il futuro delle aziende. Si tratta di colui che si occupa di digitalizzare l’attività che rappresenta, qualsiasi essa sia. Partendo quindi da un’attenta analisi cerca di capire quale sia il posizionamento dell’attività e qual è il pubblico di riferimento a cui questa si riferisce. Da li inizia a creare un calendario editoriale per la pubblicazione dei contenuti, che crea personalmente (attraverso foto, video e testi) coadiuvato dal titolare dell’azienda stessa. Inoltre su richiesta può creare e gestire le campagne pubblicitarie sui social network. Il tutto ha l’obiettivo di far conoscere il brand e l’attività e far interagire il pubblico, con conseguente aumento di potenziali vendite del prodotto/servizio che viene offerto.

2 – Come crei i contenuti da pubblicare sui miei profili social?

I contenuti, fotografia, video e testi, vengono creati da me, attraverso fotocamera reflex ed altri strumenti professionali. Lavoro poi di ottimizzazione prima della programmazione dei post.

3 – Posso visionare i contenuti prima che vengano pubblicati?

Si, i contenuti che vengono creati possono, su esplicita richiesta, essere sottoposti a visione del cliente per eventuali conferme.

4 – Nel costo del servizio sono comprese anche le spese pubblicitarie?

No, il costo del servizio riguarda solo la mia mansione. Per le campagne pubblicitarie bisogna avere un budget dedicato da parte del cliente, in quanto i pagamenti vanno fatti direttamente alla piattaforma social utilizzata (facebook, instagram ecc…).

5 – Quanto costa un sito web?

Dipende, non è possibile dare un costo preciso poiché ogni lavoro richiede tempi e risorse diverse e metodi di sviluppo diversi. Contattami per parlarmi del tuo progetto, e troveremo insieme un costo adeguato personalizzato per te.

6 – I tuoi siti si vedono bene anche su smartphone?

Si, in un epoca in cui per un buon 80% la gente consulta il web tramite smartphone, sviluppo siti web completamente responsive, che si adattano automaticamente a qualsiasi display (pc, tablet e smartphone), direttamente consultabili senza dover effettuare zoom di vario genere.

7 – Ti occupi anche del caricamento online e della manutenzione del sito?

Certo, e non solo. Ti aiuterò anche a scegliere il servizio di hosting che fa al caso tuo, in modo da ottenere un ottimo rapporto qualità/prezzo. Dopo aver caricato il sito, posso gestirne la manutenzione ordinaria o eventualmente caricare nuovo materiale. Qualora si tratti di un blog, potrei possiamo organizzare delle sessioni one to one in cui ti spiego bene come pubblicare gli articoli (come vanno scritti e ottimizzati per i motori di ricerca); oppure possiamo accordarci per un pacchetto di pubblicazioni e penserò a tutto io.

8 – I tuoi siti sono ottimizzati per i motori di ricerca?

Assolutamente si. I miei siti sono mobile friendly (e dunque già solo per questo sono visti di buon occhio da Google) e possiedono un’ottimizzazione SEO di base. In fase di brainstorming iniziale, infatti, verrà fatta una ricerca di mercato, per capire il target di riferimento e come si muovono le altre aziende; da qui andremo a cercare quali siano le migliori parole o frasi chiave su cui puntare per il nostro progetto. Da li verranno poi effettuate una serie di ottimizzazioni delle pagine e dei testi.

9 – Contenuti (immagini, testi ecc…): come posso procurarmeli?

Le immagini che verranno inserite sul sito dovranno essere di proprietà del cliente, oppure senza diritti d’autore. Esistono diversi servizi (molti anche gratuiti) che forniscono queste immagini; sarà mio compito indicarteli o aiutarti nella scelta. Per quanto riguarda i testi, solitamente è buona pratica contattare un web copywriter, in modo da farsi produrre testi che siano ottimizzati per il web e che sappiano coinvolgere i visitatori del sito. In alternativa il cliente potrà scrivere personalmente i testi e consegnarli a me. Provvederò io ad ottimizzarli per il web.

10 – Esiste un canone da pagare per aggiornare il sito o risolvere eventuali problemi che potrebbero presentarsi?

Per quanto mi riguarda oltre al canone per il servizio di hosting che il cliente pagherà personalmente (con il mio supporto su richiesta), sono a disposizione per risolvere eventuali problemi o aggiornare il sito con una frequenza da concordare insieme in base al budget stabilito dal cliente stesso.

Spero che queste domande frequenti ti siano state utili. Hai ancora dei dubbi oppure vuoi contattarmi? Puoi recarti direttamente qui, o farlo tramite i miei canali social. Sarò felice di risponderti.