Presenza sui social media: quanto è importante per le aziende - Marco Rampino

Presenza sui social media: quanto è importante per le aziende

4 Feb 2021 - Social Media

Presenza sui social media: quanto è importante per le aziende

La presenza sui social media di un’azienda è uno di quei fattori che negli anni in cui ci troviamo non è da sottovalutare.

Oltre ad avere un sito ben curato, aggiornato e facilmente navigabile, bisognerebbe infatti disporre anche di uno o più profili social su cui pubblicare costantemente contenuti e aggiornamenti che riguardano l’azienda stessa e/o la nicchia in cui opera.

Come la presenza sui social media influisce positivamente sulle aziende

Facciamo un esempio pratico: devi cercare il numero di un ristorante dove andare a cena e magari vorresti anche vedere delle foto per capirne il tipo di cucina. È li che il social network trova la massima importanza.

Se l’azienda è ben presente sui social, potrai vedere subito delle foto sui profili per apprezzare alcune delle specialità culinarie e nelle info trovare subito il numero di telefono per prenotare ed anche le indicazioni stradali per arrivarci. Come se non bastasse, potresti anche trovare delle recensioni del posto e capire, da chi ci è già stato, se conviene provare quel ristorante oppure cercare altro.

Per essere visibili online il ”trucco” è semplicissimo: pubblicazione di contenuti. I social infatti vivono letteralmente di questi, senza, non esisterebbero. Bisogna stare li a martellare e martellare con contenuti (ovviamente pertinenti alla propria nicchia) da dare in pasto agli utenti che voglio fruirne.

Quali sono i social network migliori da utilizzare

Banalmente si pensa a Facebook o ad Instagram, ed è vero, sono i social network su cui bisognerebbe essere presenti, poiché sono i più utilizzati e di conseguenza permettono di raggiungere molta più gente in target (potenzialmente interessata a servizio/prodotto dell’azienda).

Ciò non significa però che anche altre piattaforme potrebbero essere utili alle aziende che hanno a che fare con determinati tipi di nicchia. Basti pensare a TikTok, del quale tutti pensavano fosse un social per “ragazzini” e invece si sta rivelando tutt’altro oppure il più recente Club House che sta facendo molto parlare di sé.

Non trascurate le ads (pubblicità)

Una volta pubblicati i contenuti con costanza, nulla vieta alle aziende di fare un po’ di advertising sfruttando i social media per veicolare un messaggio o un’offerta che si vuole lanciare. Fidati: l’acquisizione di nuovi potenziali clienti aumenta in maniera esponenziale, proprio perché l’azienda potrà farsi vedere sul larga scala.

Conclusioni

Non avere paura di approcciarti a questi potenti strumenti di condivisione. La presenza sui social media è molto importante. E se già li usi non trascurarli, perché sappi che questi rappresentano letteralmente il biglietto da visita della tua attività. In un periodo storico dove l’apparenza la fa da padrona, bisogna cercare di mostrare agli utenti tutto ciò che può valorizzare il tuo lavoro, la tua azienda.

E tu come sei messo con i social network? Sono ben curati? Pubblichi periodicamente contenuti di qualità?

Spero di esserti stato utile, se così è stato ti chiedo di condividere l’articolo sui social affinché possa essere d’aiuto a più persone possibili. Inoltre, se ti fa piacere, seguimi su Instagram e Facebook dove pubblico costantemente gli aggiornamenti del blog e della mia attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *